Regionali, Amalia Bruni: "Possiamo farcela"

Amalia Bruni, candidata per il Centrosinistra alla guida ella Regione stamattina ha passeggiato per le strade della sua Lamezia e ha preso un caffè in un bar su Corso Numistrano insieme a Enrico Letta, segretario nazionale del Partito democratico e Simona Malpezzi, capogruppo del Pd al Senato e Alessandro Alfieri. "Sento grande entusiasmo tra la gente che incontro e nella mia città, Lamezia, ho riscontrato un affetto particolare da parte dei miei concittadini. Voglio ringraziare Enrico Letta e Simona Malpezzi e il Pd nazionale che mi hanno sostenuto con convinzione e grinta, al pari del Movimento 5stelle e degli altri alleati in questa difficilissima competizione elettorale. Vogliamo convincere i calabresi che noi siamo l'unica opportunità di cambiamento per costruire la Nuova Calabria e vogliamo farlo porta a porta, "stanando" quei cittadini che non vanno più a votare perché hanno perso la speranza. Forza, andiamo tutti a votare e vedrete che Spirlì sarà solo un brutto ricordo. Un pensiero particolare va al Procuratore Nicola Gratteri al quale va la mia solidarietà personale e anche tanta riconoscenza per quello che ha fatto. La notizia che le cosche mafiose avevano progettato un attentato contro suo figlio atterrisce ma ci induce a non abbassare mai la guardia. Noi saremo sempre vicine alle Forze dell'Ordine e alla Magistratura, la nostra Regione sarà una casa di vetro e la collaborazione sarà massima in ogni occasione".

Creato Domenica, 19 Settembre 2021 16:51