Graziano (Pd): "Al fianco di Nicola Gratteri"

"La pervasività della criminalità calabrese manifesta la sua massima crudeltà nel piano delle cosche locresi, svelato dal pentito Antonio Cataldo, di attentare alla vita del figlio del procuratore Nicola Gratteri, impegnato in Calabria in un duro lavoro di contrasto alla ndrangheta".

Lo dichiara Stefano Graziano, commissario del Partito Democratico della Calabria, a margine del dibattito "Legalità è libertà" tenutosi all'interno della festa regionale de l'Unitá.

"Siamo al fianco del procuratore nel suo impegno contro la mafia ed alla sua famiglia per l'enorme sacrificio che anch'essa compie ogni giorno"

Creato Domenica, 19 Settembre 2021 09:27