Catanzaro
 

Smerciavano droga e "arrotondavano" con il reddito di cittadinanza: in arresto due coniugi

sambiase-sequestro-drogaSmerciavano droga e arrotondavano i guadagni con il reddito di cittadinanza. Lo hanno accertato i carabinieri della compagnia di Lamezia Terme (Cz) che hanno arrestato due coniugi trovati in possesso di 54 chilogrammi di marijuana, sequestrata all'interno della loro abitazione. I militari, con il supporto del nucleo cinofili di Vibo Valentia, hanno arrestato i due, residenti nella frazione Sambiase, noti alle forze dell'ordine, al termine dei controlli scattati per i sospetti destati dal continuo via vai di persone che si aggiravano intorno all'abitazione.

All'interno dello stabile è stato rinvenuto un vero e proprio deposito di stupefacenti: 54 chilogrammi di marijuana, suddivisa in buste termosaldate di circa 500 grammi, materiale varie da confezionamento, macchinario per il sottovuoto e 2500 euro in contanti. La droga è stata interamente sequestrata per le successive analisi qualitative e quantitative. Al termine dell'udienza di convalida sono stati disposti gli arresti domiciliari e la revoca del reddito di cittadinanza di cui i coniugi risultavano beneficiari.