Catanzaro
 

Bonus spesa, Consolante agli uffici comunali di Catanzaro: “Pubblicare in fretta le graduatorie”

"Venti giorni dopo la scadenza per la presentazione delle domande di accesso ai buoni spesa gli uffici comunali competenti non hanno ancora completato e pubblicato le necessarie graduatorie degli aventi diritto. È chiaro, dunque, che in una situazione di crisi generalizzata, resa ancora più grave dai provvedimenti imposti dall'ultimo Dpcm del Governo Conte, la burocrazia comunale debba affrettarsi a garantire le risposte che la cittadinanza attende come acqua nel deserto. La politica ha fatto il possibile per far partire, coordinare e sovrintendere il processo di partecipazione ai buoni spesa, e in questo senso l'amministrazione guidata dal sindaco Sergio Abramo ha dimostrato per l'ennesima volta la sua grande efficacia, in linea con le competenze e il saper fare dello stesso primo cittadino. Però adesso è il momento che anche la burocrazia si dimostri all'altezza. C'è tanta gente che ha bisogno dei buoni spesa per le proprie quotidiane e fondamentali esigenze. La macchina amministrativa del Comune faccia in fretta, perché non c'è tempo da perdere".

Lo dichiara, in una nota, il consigliere comunale di Catanzaro, Enrico Consolante.