Catanzaro
 

Lions Club Catanzaro Host, passaggio della campana da Giuseppe Raiola ad Antonio Scarpino

Passaggio della campana all'interno del Lions Club Catanzaro Host. Si è svolta la cerimonia che ha segnato il succedersi alla presidenza del noto club catanzarese di Antonio Scarpino a Giuseppe Raiola. Un biennio luminoso e ricco di service realizzati e obiettivi raggiunti, quello di Raiola, un percorso intenso che sarà proseguito all'insegna della continuità da Scarpino.

<<Io e Giuseppe lavoreremo fianco a fianco, come abbiamo sempre fatto – ha affermato il nuovo presidente - Saremo sempre una squadra affiatata. Sarà un anno all'insegna dell'aiuto sociale per portare avanti il nostro motto "We serve".>>

Durante la serata è intervenuto il Governatore del Distretto Lions 108 Ya, Antonio Marte: <<Raiola e Scarpino sono due professionisti nonché presidenti speciali. Essere a Catanzaro è stata per me un'esperienza arricchente perché qui ho trovato persone impegnate che rispondono pienamente al motto di servire gli altri con l'impegno di coinvolgere anche tutto il territorio>>.

Presenti anche il 1° vice Goverantore Francesco Accarino, il 2° vice Governatore Franco Scarpino.

<<Sono stati due anni intensi – ha affermato Giuseppe Raiola - Sono felice e soddisfatto per tutto quello che abbiamo realizzato che ha lasciato nella nostra città un segno indelebile. Tutto ciò è stato reso possibile grazie alla vicinanza, al sostegno e alla generosità di persone come il Past Governatore Giuseppe Iannello, del secondo Vice Governatore Franco Scarpino e, soprattutto, dall'incondizionato supporto del mio più importante compagno di viaggio, l'amico fraterno Antonio Scarpino al quale, con immenso piacere, riconsegno il nostro glorioso Club, sicuro di quanto di eccellente riuscirà a fare nel corso della sua presidenza. Tra i tanti service portati a compimento, quello che ha caratterizzato il mio mandato e mi rende più orgoglioso è sicuramente "We will make your dreams come true", con il quale abbiamo realizzato, e continueremo a farlo, i sogni dei piccoli pazienti dell'ospedale "Pugliese-Ciaccio" di Catanzaro. E poi le proficue partnership con il Rotary Club Catanzaro, il Soroptimist, la Confcommercio di Catanzaro, le istituzioni Regionali e Cittadine e l'imprenditoria. Questo è il nostro Lions: un club che vuole e sa confrontarsi con la società, la sofferenza, la solitudine, l'indifferenza, grazie ad un fluire ininterrotto di azioni e reazioni intese ad edificare nuovi e solidi rapporti di collaborazione.>>

Nel corso della cerimonia è stato celebrato l'ingresso di tre nuovi soci: Francesca Attinà, Giuseppe Aversa e Maria Novella Pullano.