Catanzaro
 

Davoli (Cz): trasportava cocaina con lo scooter, arrestato 33enne

Nel corso della notte, i carabinieri del Nor della Compagnia di Soverato hanno arrestato, in flagranza di reato, un 33enne con precedenti specifici, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, dopo aver fermato l'uomo che transitava sulla statale 106 nel territorio del Comune di Davoli in direzione di Catanzaro a bordo di uno scooter, lo hanno perquisito rinvenendo un involucro contenente 30 grammi di cocaina, di cui ha cercato di disfarsi lanciandolo; 250 euro in banconote di piccolo taglio e un'agenda contenente appunti inerenti l'attività di spaccio. Le successive attività di ricerca, estese anche alla pizzeria di Davoli di cui è proprietario, hanno consentito anche di individuare un ulteriore involucro contenente 70 grammi di sostanza da taglio e un bilancino di precisione. Tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro e verrà inviato presso il laboratorio analisi sostanze stupefacenti di Vibo Valentia. Completate le formalità di rito, il 31enne è stato portato presso la casa circondariale di Catanzaro-Siano, in attesa dell'udienza di convalida.