Calcio
 

Reggina, Taibi annuncia Di Chiara e altri due colpi. In Coppa contro il Teramo

taibi2020Inesauribile. Ormai quasi al termine di un calciomercato che dura da quattro mesi, Massimo Taibi ha fatto il punto della situazione con i giornalisti riuniti in conferenza presso il "Granillo". Il direttore sportivo della Reggina ha annunciato del difensore mancino Gianluca Di Chiara ('93), giunto in prestito biennale dal Perugia. Imminente l'arrivo dello svedese Nikola Vasic ('91), punta centrale dell'Akropolis. Trattativa molto bene avviata per lo svincolato Thiago Cionek ('86), difensore centrale polacco con lunga esperienza in Italia. Non è escluso un ultimissimo colpo nel rush finale.

Dopo aver fatto il punto della situazione sul mercato in uscita, ribadendo le necessità legate alla lista over, Taibi ha lanciato un appello: "Un po' di credibilità ce la siamo guadagnata. Il presidente ha fatto degli sforzi incredibili. Il primo abbiamo fatto i playoff, il secondo abbiamo vinto il campionato. Sono fiducioso e convinto. Voglio esortare la nostra gente, anche chi può essere contro, a stare vicino a questa società. abbiamo bisogno del tifoso non solo allo stadio o quando vinciamo. Bisogna essere supportati anche quando le cose non vanno bene. È importante stare tutti uniti".

"In attacco abbiamo tre giocatori che hanno indossato la maglia delle loro rispettive nazionali. Sto prendendo un quinto giocatore a voi sconosciuto, per me è da Reggina. Chiedo un po' più di credito, credo di meritarlo – ha aggiunto il ds Taibi - Siamo una società che sta crescendo molto, siamo una piazza fantastica. Abbiamo tutto per fare bene, se stiamo uniti. Tasto tutti i giorni il polso della gente. Il Presidente vive di Reggina. Abbiamo migliorato la squadra".

Il Teramo ha superato il Piacenza nel primo turno di Coppa Italia ed affronterà la Reggina al secondo turno, mercoledì 30 settembre. Per preservare il manto erboso dopo i recenti lavori effettuati, la gara non si svolgerà al "Granillo". Molto probabilmente si chiederà l'inversione di campo. Sabato 26 settembre invece c'è il ben più importante esordio in Serie B sul campo della Salernitana, con fischio d'inizio alle ore 14:00.