Catanzaro-Reggina, Toscano: "Giusto che si giochi con il pubblico. Out Corazza"

toscano600Pronti a partire. Considerando che non ci sono novità circa la regolare disputa di Catanzaro-Reggina, gli amaranto si apprestano a raggiungere il capoluogo della Calabria in attesa del derby, in programma mercoledì alle 20:45. Mister Mimmo Toscano ha risposto in conferenza stampa alle domande dei giornalisti presenti.

"Qualche gol in più da esterni e centrocampisti ci deve essere. Anche De Rose ci è andato vicino nel secondo tempo. 15 uomini diversi a segnare sono comunque tanti. Per un allenatore, sentire la fiducia di società, direttore sportivo e presidente è importante. C'è grande feeling anche con i ragazzi, la stima che ho verso di loro è ricambiata. C'è da sudare sin da domani, trattandosi di una partita importante".

"Dobbiamo essere bravi ad interpretare bene la gara. All'andata ci siamo fatti un'idea di come è il Catanzaro: squadra di qualità, è un derby. Il momento del campionato è abbastanza importante. C'è un giorno solo per prepararla. Serve tanta testa, concentrazione ed attenzione. Denis da due settimane si allenava solo dal giovedì, per un problema al piede. Questa rosa è abbastanza ampia e numerosa, Gasparetto e Rubin sono stati determinanti in partite decisive. Oltre a Bianchi (squalificato, ndr), mancheranno anche Corazza e Bresciani. Rischio porte chiuse? È giusto che si giochi con il pubblico, la gente si deve divertire".

Creato Martedì, 25 Febbraio 2020 12:55