Domani anche una delegazione della CGIL Area Vasta Catanzaro-Crotone-Vibo a Riace per l'inaugurazione nuova Camera del Lavoro – SPI CGIL Reggio Calabria – Locri

Ci sarà anche una delegazione della CGIL Area Vasta Catanzaro-Crotone-Vibo, guidata dal segretario generale Enzo Scalese, domani a Riace: alle 15 verrà inaugurata la nuova Camera del Lavoro – SPI CGIL Reggio Calabria – Locri, alla presenza di Ivan Pedretti Segretario Generale dello SPI CGIL Nazionale.

"L'apertura di una nuova sede, soprattutto in un luogo simbolo dell'accoglienza come Riace, rappresenta una occasione per valorizzare ulteriormente la presenza del sindacato quale presidio di democrazia e legalità – afferma Scalese -. E lo è soprattutto in questo difficile momento sociale che stiamo attraversando, in cui torna ad affermarsi il linguaggio della violenza e della prevaricazione per mettere in discussione conquiste democratiche e diritti acquisiti. L'attacco al mondo del lavoro subito nei giorni scorsi con l'attacco fascista alla sede nazionale della CGIL ci ricorda che non dobbiamo mai abbassare la guardia e che la presenza sul territorio favorisce il senso di comunità da cui scaturiscono gli anticorpi dal degrado umano e l'impoverimento di valori di cui la violenza si nutre. La nostra presenza domani – conclude Scalese – si arricchisce di una forte componente emotiva poiché la nuova Camera del Lavoro sarà intitolata Paquale Aprigliano, compianto segretario della Cgil di Crotone".