Firenze, aggredisce con coltello ex collega di lavoro. Denunciato calabrese

Un 25enne e' stato aggredito e ferito a un braccio con un coltello a serramanico nel corso di una lite, ieri intorno alle 12,40 nel centro di Firenze, in corso Tintori. Il suo aggressore, un 53enne originario della Calabria, e' stato denunciato dalla polizia per lesioni aggravate e possesso ingiustificato di strumenti atti a offendere. In base a una prima ricostruzione, i due sarebbero venuti alla mani per vecchi dissapori nati quando erano colleghi di lavoro in un garage di corso Tintori, dove il 53enne risulta essere ancora dipendente e nei pressi del quale si e' verificata l'aggressione. Il coltello e' stato sequestrato. Il 25enne, medicato al pronto soccorso, ha riportato una prognosi di otto giorni. Sul caso saranno effettuate ulteriori indagini, anche attraverso l'esame delle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza della zona.

Creato Sabato, 25 Settembre 2021 12:35