Giuseppe Conte in Calabria il 21 e 22 settembre

contegiuseppealtra«L'attesa è finita. Martedì 21 settembre Giuseppe Conte sarà a Corigliano-Rossano. A partire dalle 9.45 saremo assieme a lui in via dei Normanni, area urbana di Rossano».

È quanto fa sapere il deputato del M5S, Elisa Scutellà, tra gli organizzatori di questa prima ed importante visita del leader del Movimento e già Primo Ministro della Repubblica Italiana nella terza città della Calabria.

«Il Presidente Conte – precisa Elisa Scutellà - farà tappa a Corigliano-Rossano e in Calabria, per un appuntamento fondamentale in un momento che rappresenta un'opportunità di svolta per la nostra terra».

«La capacità di ascoltare le persone, di confrontarsi con esse e di mettere a punto soluzioni concrete e non affidarsi a facili slogan, sono alla base del nuovo percorso del Movimento 5 Stelle che con Giuseppe Conte saprà valorizzare in modo esponenziale i principi e gli ideali del Movimento stesso attraverso un ritorno sui territori coinvolgendo sempre di più i cittadini e sostenendo il grande lavoro degli attivisti».

«Il vento del cambiamento, dell'etica pubblica, dell'onestà e della legalità – conclude la parlamentare 5 Stelle - deve arrivare anche in Calabria, questa è l'occasione per ripartire da zero, per restituire alla nostra splendida Regione il valore che merita».

«Mercoledì 22 settembre Giuseppe Conte sarà a Lamezia Terme: alle ore 17,30 in corso Giovanni Nicotera». Lo annuncia, in una nota, il deputato M5S Giuseppe d'Ippolito, che precisa: «Il presidente del Movimento 5 Stelle, attentissimo ai temi dello sviluppo economico e altrettanto ai bisogni sociali e al sostegno dei più deboli, incontrerà i cittadini di Lamezia Terme.

In particolare, Conte interverrà sulle necessità della Calabria, specie sulle prospettive per il territorio lametino legate ai miliardi del Piano nazionale di ripresa e resilienza». «Lamezia Terme e il suo comprensorio – continua il deputato – possono finalmente riscattarsi da anni di degrado ed abbandono, di umiliazioni ed ombre che hanno precisi e noti responsabili politici. Adesso c'è la possibilità di votare per una prestigiosa candidata del territorio, la dottoressa Amalia Bruni, e di costruire – conclude D'Ippolito – un progetto, rivoluzionario, di governo pulito e competente della Regione. Ciò anche grazie al contributo importante del nuovo Movimento 5 Stelle, guidato proprio da Giuseppe Conte, il più amato presidente del Consiglio della storia repubblicana».

 

Creato Giovedì, 16 Settembre 2021 09:47