Ponte sullo Stretto, il sottosegretario Cancelleri: "Governo deciderà entro l’estate"

CANCELLERI-GIANCARLO"Questo governo, e il ministro Giovannini l'ha già detto, entro l'estate dipanerà la matassa anche con l'aiuto del Parlamento, per quanto riguarda l'attraversamento stabile dello Stretto. Non facciamoci prendere dalla scelta della singola soluzione tecnologica altrimenti si diventa tifosi di qualcosa che non appartiene a nessuno. Abbiamo bisogno di affrontare il tema con serietà, e questo non significa essere tifosi del ponte a una, a due a tre campate o del tunnel. Bisogna essere tifosi delle infrastrutture". Lo ha detto Giancarlo Cancelleri, sottosegretario alle infrastrutture, ai giornalisti, a Palermo, a margine della presentazione del progetto 'SiciliaVola'.

"Con queste opere supereremo il danno dell'insularità perché andremo oltre l'insularità: non collegheremo la Sicilia alla Calabria, ma con il mondo redendo il nostro Paese più competitivo a livello mondiale - ha aggiunto -. Da qui a dieci anni la Sicilia sta cominciando a vivere una grande stagione di spese e infrastrutture. Quest'anno nel Pnrr abbiamo 20 miliardi di euro più i contratti di programma: in Sicilia nei prossimi anni ci saranno investimenti per 30-35 miliardi di euro. E' veramente una delle Regioni che ha raccolto più di tutti, però dobbiamo saperli spendere".