Regionali, Misiti (M5S): "La Calabria ha bisogno della competenza e della concretezza di Amalia Bruni"

"Quelle che ci aspettano sono le elezioni più importanti della storia del regionalismo calabrese. Dal loro esito dipenderanno le sorti delle generazioni future. Con l'arrivo dei fondi del Piano Nazionale di ripresa e resilienza, ottenuti grazie alla determinazione e alla tenacia dell'ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte, getteremo le basi per il domani. Gli stanziamenti europei saranno uno spartiacque, agiranno alla stregua di un "rimorchiatore" capace di tirar fuori dalle secche del sottosviluppo atavico la nave Calabria. Ma al timone di quel rimorchiatore dovranno esservi i marinai giusti, persone specchiate e competenti, che hanno già dato prova nel corso della propria carriera professionale e politica, di saper gestire oculatamente le risorse pubbliche trasformandole in opere e progetti concreti nonché in occasioni di sviluppo e occupazione. E quali migliori interpreti per questa missione se non quelli rappresentati dalla coalizione di centrosinistra guidata da una fuoriclasse di caratura internazionale come la neuroscienziata Amalia Bruni?

"Abbiamo visto tutti cosa è stata capace di realizzare la dottoressa Bruni nella città di Lamezia Terme: un presidio sanitario d'eccellenza che negli anni ha garantito il diritto alle cure a più di 13 mila corregionali e non solo. Con lei si va sul sicuro in fatto di serietà, competenza e concretezza. I calabresi hanno diritto a una migliore qualità della vita. Hanno diritto a una sanità pubblica efficiente, a un servizio idrico integrato funzionante e pubblico, a un sistema di gestione dei rifiuti d'avanguardia che non comporti esternalità negative a scapito della salute e dell'ambiente, a un lavoro dignitoso e congruamente retribuito. Punti programmatici, che già a livello nazionale come Movimento 5 stelle, in parte abbiamo contribuito a realizzare. Siamo pronti a farci carico di tutti questi obiettivi da perseguire, ma abbiamo bisogno dell'apporto dei calabresi senza i quali qualsiasi prospettiva di sviluppo è destinata al fallimento. Siamo pronti a gettare il cuore oltre l'ostacolo per la nostra terra. Ci aspettiamo lo siano anche i calabresi".

Lo afferma, in una nota, il deputato Massimo Misiti coordinatore M5S Calabria.