Confartigianato: dal 1° luglio per artigiani e commercianti parte l’assegno a sostegno dei figli fino a 21 anni

Dal 1° Luglio anche gli artigiani e i commercianti possono richiedere l'assegno per i figli sino a ventuno anni di età. Da anni le associazioni di categoria chiedevano un intervento in tale senso ed anche se non sono state accolte tutte le proposte, comunque si è fatto un passo avanti. Ricordiamo che l'assegno è stato esteso anche ai professionisti e ai disoccupati anche se percepiscono il reddito di cittadinanza.

Le domande presentate entro il 30 settembre faranno decorrere il cosiddetto "assegno ponte" a fare data dal primo luglio, mentre le domande presentate successivamente non avranno un effetto retroattivo. Il diritto scatta e la domanda potrà essere inoltrata se non si supera una determinata soglia di reddito determinata dal modello isee. Gli uffici confartigianato della provincia di Reggio Calabria daranno informazioni ed assistenza a tutte le imprese. Gli interessati possono contattarci al 0965 313000 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .