Calabria in "zona gialla" da lunedì

calabria giallaLa Calabria sarà "zona gialla" a partire dal 10 maggio.

"Il ministro della Salute Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di regia" Covid-19, "firmerà in giornata nuove ordinanze che andranno in vigore a partire dal 10 maggio".

"Nessuna Regione è in area rossa. Sono in area arancione le Regioni Sicilia, Sardegna e Valle d'Aosta. Tutte le altre Regioni e Province autonome sono in area gialla". Lo comunica il dicastero.

Gli spostamenti, nel rispetto del coprifuoco, sono liberi all'interno della Calabria e verso le altre regioni 'gialle'.

In zona gialla nuovi criteri di riapertura per bar e ristoranti che potranno ospitare clienti a pranzo e a cena purché all'aperto. Si potrà stare soltanto seduti al tavolo, massimo quattro persone, a meno che non si tratti di conviventi.

Riaprono al pubblico in zona gialla cinema, teatri, sale concerto, live club. È necessario che ci siano posti a sedere preassegnati e una distanza di un metro l'uno dall'altro. La capienza massima consentita è del 50% di quella massima autorizzata e comunque non superiore a 500 spettatori al chiuso e 1000 all'aperto