Copagri Calabria: Francesco Macrì eletto presidente

Il Consiglio Generale della Copagri Calabria, riunitosi oggi alla presenza del presidente e del direttore generale della Copagri nazionale Franco Verrascina e Maria Cristina Solfizi, ha eletto all'unanimità Francesco Macrì presidente per il prossimo mandato. Macrì, che subentra a Damiano Sorace, il quale ha guidato la Federazione nel precedente biennio, sarà affiancato da Salvatore Pignataro e Vincenzo Lentini, confermati vicepresidenti e da Francesco Barretta, nominato a sua volta vicepresidente.

"Oggi prende il via una nuova fase caratterizzata da una rappresentanza che intende incidere fortemente sulle scelte delle politiche agricole regionali", ha detto Macrì dopo l'elezione, ringraziando il suo predecessore Sorace per il lavoro svolto. Il neoeletto presidente ha quindi illustrato quelle che saranno le priorità del suo operato, invitando tutti i soci a "diventare parte attiva e collaborativa di questo nuovo progetto, lavorando insieme per costruire un'agricoltura sostenibile, inclusiva e intelligente".

"Voglio ringraziare sentitamente tutti coloro che mi hanno accompagnato in questa impegnativa e magnifica esperienza e contestualmente inviare un augurio sincero a Francesco Macrì, che sono sicuro saprà rappresentare al meglio le istanze degli agricoltori calabresi e offrire un significativo contributo alla crescita della Federazione", ha affermato Sorace.

Alla parte pubblica dei lavori dell'affollato Consiglio Generale hanno preso parte, fra gli altri, l'assessore regionale all'Agricoltura Gianluca Gallo, il direttore del Dipartimento Agricoltura della Regione Calabria Giacomo Giovinazzo, il segretario generale della UILA Stefano Mantegazza e il segretario regionale Nino Merlino. "Voglio inviare i migliori auguri di buon lavoro al neopresidente Macrì, con il quale si apre un progetto di rafforzamento su tutto il territorio regionale con il fine principale di andare a rispondere ai bisogni sempre crescenti e in continua evoluzione del settore agricolo", ha sottolineato l'assessore.