+++++Ultim'ora+++++  Il Governo approva il Dl: elezioni in Calabria rinviate all'autunno

Renzi: "Conte non ha i numeri. Con altro premier noi pronti a tutto, anche a Governo di unità nazionale"

renzi matteo 600"A Conte chiedo: davvero se la sente di andare con questi numeri? Bene, vada: non ha più l'alibi di Italia Viva. Nei prossimi giorni vedremo quanti parlamentari acquisirà questa non maggioranza. In ogni caso avrà difficoltà nelle commissioni. Con questi numeri non si governa in tempi di crisi". Lo ha detto Matteo Renzi, leader di Italia Viva, ospite di 'Porta a Porta'.

"C'è stato un calcio mercato lunghissimo e alla fine numeri decisamente deludenti. Un Paese in crisi - ha aggiunto l'ex presidente del Consiglio - non si governa con questi numeri. Con un altro premier siamo disponibili a discutere. Siamo disponibili a discutere di tutto, tranne che di un governo con la destra. Anche di un governo di unità nazionale...ci sono tante possibilità ma Conte pensa più alla poltrona che al Paese".

"Conte pensa di andare avanti con una striminzita maggioranza alla Camera e una non maggioranza al Senato, insomma non hanno i numeri. Non hanno i numeri nelle Commissioni", ha aggiunto Renzi. "Oggi dovevano asfaltarci ma non hanno la maggioranza. Mi sembra evidente" che da oggi saremo opposizione: "il presidente del Consiglio ha scelto di costituire un'altra maggioranza, non ci vuole con se'", ha aggiunto.

Su Twitter il commento di un perplesso Andrea Orlando, vicesegretario del Pd: "Renzi vuol fare un governo di unità nazionale ma non con la destra. Boh?".