Crisi di Governo, la senatrice calabrese Vono: "Io tra i 'responsabili'? Mai. Sto con Renzi"

vono italia viva"Lo dico una volta per tutte: non sono interessata ad un progetto di fantomatici "responsabili" o "costruttori". Condivido totalmente la linea e le scelte di Italia Viva, che ci tengo a precisarlo, sono pensate e confrontate con tutto il gruppo parlamentare. Colgo l'occasione per ringraziare tutte le donne e gli uomini che fanno parte di Italia Viva e che, con coraggio, difendono un'idea di democrazia condivisa, e non autarchica, in questo momento dove l'informazione mediatica e' deviata con l'unico obiettivo di denigrare e vanificare il lavoro svolto in parlamento e sul territorio." Cosi' in una nota la senatrice di Italia Viva Silvia Vono.

La parlamentare calabrese è intervenuta anche a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora: "No, non sono una responsabile, non ho dubbi da questo punto di vista, e dico mai coi responsabili. Martedi' al Senato? Votero' contro".

Qualcuno le ha chiesto di far parte dei responsabili? "Si - risponde - persone che appartengono ai vari gruppi degli intermediari". Quante volte l'hanno chiamata in questi giorni? "Più di cinquanta credo". Le hanno proposto di diventare ministro? "No. Forse da sottosegretario, può darsi. Forse dovrei rimpiazzare qualcuno che ha lasciato..." Si riferisce all'ormai ex sottosegretario Scalfarotto? "Può darsi..., replica la senatrice di Iv.