Neve e gelo in Calabria, imbiancate le zone montane

nevesilanuovaBrusco calo delle temperature, neve sopra i 700 metri di altitudine, pioggia e nebbia. L'ondata di maltempo prevista in Calabria, e caratterizzata prevalentemente dal gelo, non è mancata all'appuntamento ed ha fatto capolinea nella giornata di oggi. Al momento le zone più interessate sono quelle delle province di Cosenza e Catanzaro, dove le temperature oscillano tra pochi gradi sopra lo zero e meno 3 nelle aree di montagna.

Neve si registra in quasi tutta la fascia montana del Cosentino, mentre i primi fiocchi sono scesi anche sulla Sila Catanzarese. In pianura si segnalano temperature rigide, pioggia e, in alcuni casi, nebbia, mentre al momento non si registrano particolari disagi per la circolazione. I comuni montani, per fare fronte alle previsioni che indicano maltempo almeno sino a lunedì, hanno predisposto il piano antineve. Allertati personale e mezzi in caso di emergenze.