Maltempo, i comuni di Reggio e Cosenza in vista dell'allerta arancione

temporale estivoA seguito del messaggio di allertamento livello arancione per possibili precipitazioni intense, diramato dalla Sala Operativa Regionale della Protezione Civile Regionale, che prevede un livello di allerta di colore arancione fino alle ore 24.00 di domani domenica 6 dicembre, l' Amministrazione comunale di Reggio Calabria invita i cittadini a rimanere presso la propria abitazione, evitando ogni spostamento non strettamente necessario, e richiama alla massima prudenza, evidenziando le norme comportamentali e le raccomandazioni diffuse dalla Protezione Civile:
• non mettersi in viaggio se non strettamente necessario;
• evitare i sottopassi;
• abbandonare i piani seminterrati o interrati se ubicati in zone depresse o a ridosso di fiumi, torrenti tombati o con sezioni d'alveo ristrette per cause antropiche;
• nelle aree indicate nel punto precedente raggiungere i piani superiori;
• non sostare in prossimità di aree con versanti acclivi che potrebbero dare origine a colate rapide di fango e crolli di blocchi rocciosi.

Il Sindaco con propria Ord. n. 138 del 05.12.2020, ha già disposto l'attivazione del Centro Operativo Comunale (C.O.C.) di Protezione Civile.
Per ulteriori e più precise indicazioni è possibile rifarsi alle seguenti norme comportamentali.

ertamento livello arancione per possibili precipitazioni intense, diramato dalla Sala Operativa Regionale della Protezione Civile Regionale, che prevede un livello di allerta di colore arancione fino alle ore 24.00 di domani domenica 6 dicembre, l' Amministrazione comunale di Reggio Calabria invita i cittadini a rimanere presso la propria abitazione , evitando ogni spostamento non strettamente necessario, e richiama alla massima prudenza, evidenziando le norme comportamentali e le raccomandazioni diffuse dalla Protezione Civile:
• non mettersi in viaggio se non strettamente necessario;
• evitare i sottopassi;
• abbandonare i piani seminterrati o interrati se ubicati in zone depresse o a ridosso di fiumi, torrenti tombati o con sezioni d'alveo ristrette per cause antropiche;
• nelle aree indicate nel punto precedente raggiungere i piani superiori;
• non sostare in prossimità di aree con versanti acclivi che potrebbero dare origine a colate rapide di fango e crolli di blocchi rocciosi.

Il Sindaco con propria Ord. n. 138 del 05.12.2020, ha già disposto l'attivazione del Centro Operativo Comunale (C.O.C.) di Protezione Civile.
Per ulteriori e più precise indicazioni è possibile rifarsi alle seguenti norme comportamentali.

Il Settore Protezione Civile del Comune di Cosenza, attraverso la dirigente, Ing.Antonella Rino, ha diffuso un avviso alla cittadinanza a seguito del messaggio di allerta meteo della Protezione civile regionale con il quale è stata comunicata a Palazzo dei Bruzi l'allerta arancione su tutto il territorio comunale, dalla mezzanotte di oggi e per tutta la giornata di domani, domenica 6 dicembre, fino alle ore 24,00.

Nel messaggio di allerta meteo diramato dalla Protezione civile regionale si prevedono, su tutto il territorio comunale, "precipitazioni, da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, grandinate e forti raffiche di vento".

La Protezione civile comunale raccomanda alla cittadinanza di adottare le seguenti misure comportamentali:

- Evitare di allontanarsi dalla propria abitazione se non strettamente necessario;

- Non sostare in prossimità di fiumi, argini, torrenti, scarpate, ponti;

- Porre estrema attenzione nell'attraversamento di sottopassi o ponti;

- Fare attenzione alla possibile caduta di rami e alberi;

- Non sostare nella zona di possibile caduta di cornicioni o tegole;

- Non sostare in locali interrati o seminterrati esposti a possibili allagamenti o inondazioni.

In caso di pericolo – si legge ancora nell'avviso - contattare i seguenti numeri:

VIGILI URBANI 0984 813760

VIGILI DEL FUOCO 115

CARABINIERI 112