“Una busta piena di felicità”, parte l’iniziativa solidale dell’Adoc Calabria

Potrebbe bastare davvero poco per dare un tratto di colore ad un Natale che rischia di essere segnato da restrizioni e divieti. Potrebbe bastare "una busta piena di felicità". E' questo lo spunto di partenza del progetto di solidarietà: "Regali di Natale" lanciato dall'Adoc (Associazione difesa ed orientamento consumatori) Calabria, presieduto da Marilina Pizzonia.

Ma vediamo di cosa si tratta. "Regali di Natale" è un progetto di solidarietà che vorrebbe portare un po' di allegria ai più bisognosi in questo periodo molto difficile per le famiglie e la comunità. E' pur sempre Natale e dobbiamo vestirci di gioia. La cosa che bisogna fare è prendere una busta di carta (tipo shopping bag) e metterci dentro le cose che ti suggeriamo: una cosa dolce (per esempio caramelle, biscotti, cioccolate...); qualcosa che "tiene caldo" (per esempio un cappello, una sciarpa, dei guantini...); un prodotto per l'igiene personale (per esempio un bagnoschiuma, un sapone profumato, una crema corpo o mani...); un pensiero gentile (scrivi un biglietto d'auguri con un tuo pensiero o quello che si vuole (un oggetto a tua scelta, per esempio un libro, un portachiavi, se la busta è per un bambino , un peluche, un giochino...).

Il passo successivo è semplicissimo, basta infatti: chiudere la busta, decorala e scrivi a chi è destinata: donna, uomo, bambino o bambina (magari aggiungendo la fascia di età per i bambini). Le buste dovranno consegnate dal 10 dicembre al 20 dicembre presso la sede Adoc della tua città: Adoc Catanzaro – Via F. Crispi 117 – tel. 0961/061025 – 0961/061024; Adoc Cosenza – Piazza G. Impastato, Complesso GPS-UIL - tel. 338 8825270; Adoc Reggio Calabria – Via Georgia, 16 - tel. 0965/890 541 e Adoc Vibo Valentia – Via Popilia, 18 - tel. 0963/472 523. I curatori del progetto mettono a disposizione per eventuali contatti la pagina facebook Adoc Calabria o chiamando il numero +39 324 861 6359

"Ognuno - spiega Marilina Pizzonia - può diventare ambasciatore della propria scuola, ufficio o azienda! Sarà tua premura raccogliere le buste e portarle al punto di raccolta da noi indicato e nostro compito distribuirle alle associazioni e alle parrocchie impegnate da sempre in attività di volontariato e nel sociale. Per chiunque fosse interessato (associazione o cittadino) a ricevere i nostri doni può contattarci privatamente. Con un piccolo gesto - conclude la presidente dell'Adoc Calabria - possiamo rendere magico il Natale di tanti, compreso il nostro!".