Decreto elezioni, il Dipartimento Presidenza precisa: “Dg Calabrò vincitore di regolare concorso”

«Gli uffici competenti della Regione Calabria hanno preso in carico la richiesta di accesso agli atti, presentata dall'associazione "Noi rete umana – Movimento di opinione sociale, culturale e politica", in merito al decreto n. 135 del 30 novembre 2020 che indice le prossime elezioni regionali per il 14 febbraio 2021.

Si evidenzia, tuttavia, che – a differenza di quanto affermato in una nota stampa diffusa dall'associazione in questione – il dott. Tommaso Calabrò possiede tutti i requisiti necessari all'incarico ricoperto, poiché è vincitore del concorso per 45 dirigenti espletato nel 2008 ed è stato immesso nei ruoli della Regione Calabria già a partire dal gennaio 2009 (vedi allegato sotto, estratto da un certificato di servizio)». È quanto afferma il dipartimento Presidenza della Regione Calabria.