Continua impegno a favore dei lavoratori indipendenti, partite IVA, Freelance attraverso lo sportello on line di vIVAce ed il potenziamento della rete di assistenza offerto dai servizi CISL

Continua l'impegno della CISL per stare il più possibile vicino alle esigenze dei lavoratori autonomi, freelance e titolari di partita IVA, specie in questo periodo di incertezza legata ad una nuova ondata di diffusione del COVID-19.

Uno sforzo – secondo il Coordinatore Regionale di vIVAce Calabria la community dei lavoratori indipendenti, Marco Bellocco - portato avanti sul territorio calabrese grazie all'impegno congiunto e alla forte sinergia che unisce in una unica comunione di intenti: vIVAce Calabria, la FeLSA CISL Calabria tramite il Segretario Generale, Carlo Barletta, la CISL Calabria attraverso il Segretario Generale, Tonino Russo, e che si avvale delle competenze e delle professionalità garantite dal CAF CISL Calabria, coordinato dal Responsabile Regionale, Franco Iaquinta.

Grazie a queste sinergie, è stato possibile non soltanto attivare una convenzione territoriale che consente alle partite IVA calabresi, ai freelance, ai liberi professionisti di poter accedere non solo ad un tariffario agevolato riguardo l'assistenza fiscale, ma anche alla rete dei servizi offerti dallo sportello online del lavoratore autonomo promosso da vIVAce Nazionale tramite il suo presidente, Daniel Zanda. Iniziative importanti che consentono di stare più vicini ad un pezzo del mondo del lavoro che vive in maniera incisiva gli effetti della corrente pandemia e non solo.

Lo sportello online del lavoratore autonomo è un luogo virtuale in cui incontrare i referenti di vIVAce, dialogare con loro, porre domande sulla propria situazione lavorativa da professionista, avere informazioni, consulenza e assistenza per tutto ciò che riguarda le problematiche o i dubbi su materie come fisco, welfare, recupero crediti, accesso a servizi e convenzioni, formazione, pensione e molto altro, sia per chi ha già una partita IVA, sia per chi è interessato ad aprirla; il tutto accedendo direttamente da SkYPE e ricercando la parola : vIVAce. Lo sportello è attivo ogni lunedì dalle 9:00 alle 13:00 e ogni giovedì dalle 14:00 alle 17:00, senza appuntamento, senza code, senza procedure burocratiche.

Ma i servizi vIVAce Calabria sul territorio non finiscono qui. Il servizio online di assistenza fiscale, che vIVAce e FeLSA CISL hanno realizzato in collaborazione con il CAF CISL, consentirà ad ogni lavoratore autonomo di gestire la propria contabilità avendo un supporto professionale dedicato in remoto. Comodamente dal proprio ufficio o studio, ad una tariffa di assoluto vantaggio e convenienza non solo l'assistenza fiscale, ma anche consulenza professionale e tecnica per gestire, migliorare e potenziare le attività dei lavoratori professionisti, freelancer, piccole imprese e giovani desiderosi magari mettersi in gioco aprendo nuove attività imprenditoriali. Altri progetti sono in fase di elaborazione e consentiranno - conclude Bellocco- di rafforzare sempre di più la rete della rappresentanza ma anche di sviluppare nuovi servizi in favore dei nostri associati e non solo.

In un territorio complesso come quello calabrese – afferma Carlo Barletta Segretario Generale della FeLSA CISL Calabria - le difficoltà si amplificano, ma credo fortemente che questo sia il momento migliore per poter tirar fuori la creatività, reinventandosi puntando sulle proprie capacità. vIVAce dispone di una grande community nazionale dove all'interno è possibile tessere relazioni, creare sinergie e cooperare. Invito pertanto tutti i lavoratori autonomi, calabresi attraverso vIVAce, a rendersi parte attiva della community per diventare protagonisti del proprio futuro professionale".

"Ritengo che la presenza di vIVAce sul territorio calabrese – conclude Tonino Russo, Segretario Generale della CISL Calabria - sia di fondamentale importanza, soprattutto in un momento così difficile. vIVAce Calabria è disponibile ad ascoltare le istanze dei lavoratori autonomi, aiutandoli; mettendo a loro disposizione tutto il sistema dei servizi offerti dalla CISL e dalla rete nazionale vIVAce per percorrere una strada con meno ostacoli possibili e puntare verso la realizzazione dei propri progetti che possono trasformarsi in vere e proprie occasioni di sviluppo per il nostro territorio che il più delle volte vede sfumare interessanti attività imprenditoriali a vantaggio di altre regioni più strutturate e meglio organizzate. "