+++++Ultim'ora+++++  Amministrative 2020: A Reggio Calabria e Crotone sarà ballottaggio. In riva allo Stretto si sfideranno Giuseppe Falcomatà e Antonino Minicuci. Battaglia tra Manica e Voce nella città pitagorica. Sergi eletto sindaco di Platì, Policaro stravince a Polistena. Torna la democrazia a Scilla, Limbadi e San Gregorio d'Ippona. Ballottaggi a Cirò Marina, Castrovillari, San Giovanni in Fiore e Taurianova. Aggiornamenti in tempo reale sul voto in Calabria

Bonifiche, Di Natale (Iric): "Insostenibile situazione consorzi"

"E' impensabile che la politica regionale possa girare la testa dall'altro lato di fronte a situazioni al limite della decenza. Il riferimento e' alla situazione in cui versano i Consorzi di Bonifica". A sostenerlo, in una nota, e' il consigliere di Io resto in Calabria, Graziano Di Natale, segretario questore. "E' necessaria una forte e immediata presa di posizione della Regione - prosegue Di Natale - che non puo' permettere uno spreco di risorse pubbliche ma soprattutto una cattiva gestione della cosa pubblica". Il consigliere regionale, riporta la nota - si rivolge ai vertici della Regione per chiedere di intervenire al fine di "salvaguardare" la gestione della cosa pubblica.

Il Consorzio di Bonifica Valle Lao - sostiene - nello specifico, e' un esempio di cattiva gestione, con un disavanzo, certificato al 31 dicembre 2019, di oltre 6 milioni di euro che viene trascinato da due anni. Eppure si continua a spendere con incarichi di ogni tipo e addirittura con assunzioni e nomine illegittime. Una situazione che non puo' essere piu' tollerata". "Mi auguro- conclude di Natale - che l'assessore Gianluca Gallo,a cui riconosco impegno e determinazione, possa da subito intervenire. Personalmente credo sia opportuno una riforma totale che coinvolga tutti i consorzi calabresi. La Calabria ha bisogno di segnali importanti di cambiamento".