Incendi, oggi 5 richieste di soccorso aereo in Calabria

Prosegue senza sosta l'impegno dei Canadair e degli elicotteri della flotta aerea dello Stato, coordinati dal Dipartimento della Protezione Civile: anche oggi, gli equipaggi sono stati impegnati dalle prime luci del giorno nelle operazioni di spegnimento dei numerosi incendi boschivi per cui si e' reso indispensabile il supporto aereo alle operazioni svolte dalle squadre a terra e dai velivoli regionali. Secondo i dati disponibili alle ore 18.30, sono 24 le richieste di soccorso aereo ricevute dal Centro Operativo Aereo Unificato (COAU) del Dipartimento, di cui 7 dalla Sicilia, 5 dalla Calabria, 3 rispettivamente dal Lazio e dalla Puglia, 2 dall'Abruzzo e una da Umbria, Campania, Basilicata e Sardegna. L'intenso lavoro svolto dai piloti dei mezzi aerei - 15 Canadair e 8 elicotteri del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, ai quali si aggiungono 5 elicotteri del Comparto Difesa - ha permesso di mettere sotto controllo o spegnere, finora, la meta' dei roghi. Le attivita' di lancio di acqua e liquido ritardante ed estinguente proseguiranno finche' le condizioni di luce consentiranno di operare in sicurezza

Nel 2020 in Calabria oltre 1800 incendi-Dall'inizio della campagna estiva 2020 contro gli incendi boschivi, i Vigili del fuoco hanno effettuato 21.240 interventi per spegnere incendi di vegetazione: boschi, sterpaglie e colture.I dati diffusi dal dipartimento dei Vigili del fuoco, del Soccorso pubblico e della Difesa civile fanno riferimento al periodo compreso tra il 15 giugno, inizio della campagna AIB 2020, e il primo agosto. Il numero complessivo degli interventi risulta inferiore a quelli registrati nello stesso periodo del 2019 (26.168), del 2017 (39.138) e nel 2016 (29.261). I roghi sono divampati soprattutto nelle regioni Sicilia (5.494), Puglia (4.866), Lazio (2.891), Campania (2.212) e Calabria (1.837). Roma conduce la classifica delle provincie maggiormente interessate dagli incendi, seguita da Lecce, Agrigento, Catania, Caltanissetta, Napoli e Salerno. La flotta aerea ha accumulato 23.122 ore di intervento: gli elicotteri hanno effettuato 101 uscite con 509 lanci di acqua, i canadair hanno decollato in 431 occasioni con 29 lanci ritardante. E' quanto riporta il sito del Viminale.

Creato Lunedì, 03 Agosto 2020 19:12