Altri Sport
 

Bocce, a Reggio Calabria la gara nazionale XX Trofeo Villa Arangea

Reggio Calabria è pronta a diventare punto di riferimento della raffa con la gara nazionale XX Trofeo Villa Arangea, organizzata e ospitata dalla società bocciofila da cui prende il nome, per domenica 24 ottobre 2021. L'attesa manifestazione, autorizzata dalla Fib – Federazione Italiana Bocce, è promossa dal C.R. Fib Calabria e dalla delegazione provinciale Fib di Reggio Calabria, rappresentata da Antonino Canale, con la collaborazione del C.R. del Comitato Italiano Paralimpico Calabria e dal C.R. del Coni Calabria.

Ricco e strutturato il calendario della gara nazionale, individuale maschile e femminile, a categorie (A, B e C) separate fino al possibile, che ha visto l'iscrizione di ben 157 atleti, divisi per 21 giorni. Gli atleti della categoria C affronteranno le batterie eliminatorie sabato 23 ottobre (dalle ore 14,30) nei campi afferenti alle delegazioni provinciali di appartenenza (compreso quello di Messina).

Sui campi reggini invece, domenica 24 dalle ore 9.00, al via le gare eliminatorie per gli atleti di categoria B (al bocciodromo di Villa Arangea, via Arangea 97) e di quelli di A (presso il bocciodromo della Polisportiva D.L.F. di via Galvani e il bocciodromo comunale di via Sila). Fra essi bocciofili provenienti dalle delegazioni di Messina, Matera, Salerno, finanche Modena, oltre che naturalmente Reggio Calabria, Catanzaro, Crotone e Cosenza. Direttore di gara sarà l'arbitro regionale Eugenio Gaudio.

Ad inaugurare la manifestazione diverse gare e dimostrazioni parallele. Giovedì 21 ottobre hanno tagliato il nastro gli atleti con disabilità del Centro diurno Zuccalà – Manganaro di Reggio Calabria (tesserati con Villa Arangea) e il settore giovanile. Venerdì 22 è stata la volta della gara promozionale femminile, mentre sabato 23 appuntamento con la gara promozionale a coppie mista "Lui&Lei".

Ospitare la gara nazionale è per l'Asd Bocciofila Villa Arangea fonte di orgoglio e di grande soddisfazione, un premio agli sforzi della società reggina, presieduta da Giacomo Falcone, che si conferma impegnata su tutti i fronti, a livello agonistico come a livello promozionale e amatoriale, nel maschile come nel femminile, nel giovanile e nel settore paralimpico, finanche con il lancio della disciplina della petanque. «Siamo molto contenti perché è la dimostrazione che i lavoro di squadra paga. E noi siamo una squadra unita e compatta», spiega il tecnico di Villa Arangea Antonino Canale.