Marathon degli Aragonesi e gara di canoa Regionale: così si riparte dallo sport

Valorizzare il territorio attraverso lo sport. È questo il tratto distintivo che accomuna i due eventi sportivi che si terranno sul Pollino domenica 20 giugno: la Marathon degli Aragonesi a Frascineto, gran fondo di mountain bike inserita nel calendario ufficiale del Trofeo dei Parchi nazionali, e la gara regionale di canoa sul lago Pantano di Mormanno.

I due eventi si presenteranno insieme domani, martedì 15 giugno presso la sede del centro servizi del Parco nazionale del Pollino a Castrovillari nel corso di una conferenza stampa con inizio alle ore 17:00. Interverranno il presidente dell'Asd Ciclistica Castrovillari, Giovanni Ciancio, il presidente dell'Associazione Sport e Vita di Mormanno, Franco Papa, Carlo Limonti responsabile tecnico della Marathon degli Aragonesi, i sindaci Domenico Lo Polito (Castrovillari), Angelo Catapano (Frascineto), Alessandro Tocci (Civita), Giuseppe Regina (Mormanno), Flavio De Barti, consigliere comunale con delega al turismo di Mormanno, il presidente del Parco Nazionale del Pollino, Domenico Pappaterra, moderati dal giornalista Vincenzo Alvaro.

Sempre più il Pollino dimostra di essere una palestra a cielo aperto e si colloca tra le mete dal grande valore strategico per il turismo ecosostenibile.

La Marathon degli Aragonesi, gran fondo di mountain bike inserita nel Trofeo dei Parchi nazionali organizzata dall'Asd Ciclistica Castrovillari, partirà dalla piazza di Frascineto coinvolgendo, con due percorsi differenti, i territori del comune di partenza, di Civita e Castrovillari, attirando centinaia di bikers che ogni anno da tutta Italia raggiungono il Pollino per sfidare la salita più dura del trofeo: l'Imperticata.

Sul lago Pantano, grazie alla sponsorizzazione di Enel Green Power, ritorna dopo anni di assenza la gara di canoa regionale nello specchio d'acqua che caratterizza il comune di Mormanno, grazie alla sinergia tra il comune e l'associazione Sport e Vita che con il supporto dell'associazione Canoa e Kayak di Reggio Calabria, guidata da Cosimo Mascianà, riprende le fila di un grande evento altamente eco compatibile

Creato Lunedì, 14 Giugno 2021 11:56