Agorà
 

"XMAS Music Fest": parte oggi la prima edizione

Nasce un nuovo festival per Catanzaro, un progetto che parte oggi ma con uno sguardo al futuro per costruire un marchio particolare che possa costituire un'attrazione forte per la città e il comprensorio. Chiara Giordano, appassionata ideatrice e direttrice del prestigioso Armonie d'Arte Festival, ha lanciato la prima edizione di XMAS MUSIC FEST, dedicato esclusivamente alla musica natalizia, quella locale, nazionale ed internazionale. Un progetto che arriverà ad esprimere tutto il proprio potenziale almeno in un triennio, e il cui obiettivo è quello di fare arrivare a Catanzaro un fiume di musicisti da tutto il mondo e con questi la musica natalizia o di fine anno tipiche delle loro terre, dei loro Paesi : un'invasione buona, che nel tempo potrà prevedere anche il food e l'artigianato. Un Festival gioioso, realizzato dalla Fondazione Armonie d'Arte, sostenuto con lungimiranza e interamente dal Comune di Catanzaro nell'ambito del programma natalizio SARA' TRE VOLTE NATALE, accolto dal Sindaco e da tutta la sua giunta con entusiasmo perché non ci sono altri festival in Italia dedicati al Natale, e quindi la sua forte connotazione artistica e culturale potrà far crescere nel tempo un'opportunità importante per il capoluogo, ad alto impatto mediatico, e non di meno di indotto socio economico, diventando un punto di riferimento per il turismo invernale, al pari di altre città italiane con eventi particolari in questo periodo.

Il programma prevede 2 macro sezioni NATALE DAL MONDO e NATALE DALLA CALABRIA (musica classica, etnica, gospel, jazz, dj set, folk, ecc ). Nella prima sezione concerti con repertori di diverse aree del mondo. Si parte oggi, 8 dicembre, alla Chiesa di San Giovanni alle ore 19.30 con il mondo antico napoletano, la NUOVA COMPAGNIA DI CANTO POPOLARE di Napoli: 8 strumentisti e cantanti con un repertorio affascinante che ripercorre la storia della Napoli popolare rinascimentale e barocca attraverso la sua musica, poetica e insieme vivace, melanconica e nello stesso tempo con una sorprendente vitalità, con tutte le nuance di cui solo la città partenopea è capace nel mondo; nel concerto si aggiungono i suoni del Natale napoletano, quello dei suoi presepi settecenteschi, che sono uno dei grand brand italiani nel mondo e non smettono mai di affascinare tutti; e La Nuova Compagnia di Canto Popolare è un vero brand artistico, uno degli Ensamble più importanti del genere e ha portato Napoli nel mondo con il più alto profilo artistico. Si prosegue il 18 dicembre sempre alla Chiesa di San Giovanni alle ore 19.30 con il mondo celtico dei BIRKIN TREE MUSIC: 6 musicisti (voce e chitarra, uilleann pipes e whistles, flauto traverso irlandese, violino, mandola e banjo), e il repertorio delle ballate, suoni di cornamusa, melodie e strumenti tipici per raccontare il Natale con le magiche atmosfere del grande Nord, terra di grande fascino, da sempre avvolta da un mood di dolcezza e di melanconia, ma anche di frizzante convivialità; e questa è la più importante band italiana di musica irlandese in concerto di grande suggestione che ricrea e racconta tutti i colori tipici d'Irlanda e in particolare del periodo natalizio, dal repertorio più sognante a quello più ritmico e gioioso. Il 21 dicembre è la volta dell'allegrissimo mondo americano con SHERRITA DURAN GOSPEL CHOIR, 8 artisti ( 5 voci, e pianoforte, basso, batteria) che regaleranno il Gospel Tradizionale (Amazing Grace - When the Saints Go Marching In - Glory Glory Hallelujah - This Little Light Of Mine - Down By The Riverside - Soon and very soon - My tribute - Amen - Oh Happy Day), il Gospel Pop ( I believe I can fly - I still Haven't found what I'm looking for – Halleluiah ) e il Gospel Natalizio ( Silent Night - O holy night - O come all Ye Faithful - Jingle Bells - White Christmas ) in un concerto che si preannuncia assolutamente travolgente; infatti Sherrita Duran è una voce di straordinario fascino a cui si aggiunge un volto bello e noto a chi ama la musica internazionale e, come la scrive il critico musicale Mario Luzzatto Fegiz: "La voce di Sherrita stupisce e rapisce, un soprano acrobatico, una forza della natura capace di unire il bel canto alla musica black''.

Per concludere la sezione Natale dal Mondo, non poteva mancare la musica sinfonica che suonerà il repertorio internazionale più famoso e amato del periodo natalizio e di fine anno: quindi il 26 dicembre in un luogo in definizione (probabilmente la Galleria Mancuso ) un concerto della INTERNATIONAL SYMPHONY ORCHESTRA, 50 professori d'orchestra diretti dal Maestro Tony Cipriani, tra i direttori italianipiù vivaci e fecondi per la diffusione della musica classica, e con la partecipazione straordinaria del tenore Francesco Anile, calabrese, con una prestigiosa carriera che lo ha portato dal Metropolitan di New York al Teatro alla Scala, e in altri importanti teatri e con produzioni di massimo profilo internazionale! L'Orchestra, invece, nasce da un progetto europeo interculturale e mette insieme professori d'orchestra di varie nazionalità, tra giovani e meno giovani ma tutti con adeguato e competitivo curriculum; l'orchestra, come simpatico gesto di fine anno, su sfondo musicale farà gli auguri in tutte le lingue europee!

La seconda sezione NATALE DALLA CALABRIA è invece dedicata ai musicisti calabresi che animeranno il Corso Mazzini (principalmente la Piazzetta Libertà ) con musica di qualità, sia jazz che da dj set e folk della tradizione popolare del territorio. Il calendario è fitto e nei giorni dell'8,11,12,18,19,30 dicembre e 2 gennaio, dalle ore 17.30 circa alle 20.00, si alterneranno molti artisti e gruppi, alcuni più giovani altri già con curriculum di spessore, tutti con repertorio ispirato al Natale e allo spirito di festa di fine anno. Suoneranno per Catanzaro e i suoi ospiti: per il jazz Pino Delfino Trio, Francesco Scaramuzzino Quartet, Vito Procopio Trio, Andrea Mellace Trio, Giancarlo Cuomo Diffusion Jazz Band, Antonio Petralia Quartett; per il repertorio popolare tradizionale Andrea E Alessio Bresse, Giuseppe Muraca, Daniele Mazza; e per Dj Set Gianluca Napoli e David Glover.

Tutto sarà a partecipazione gratuita nel rispetto delle norme anti Covid 19 vigenti; e pertanto per i concerti dell'8,18,21,26 sarà necessario esibire il Super Green Pass. Ogni informazione su www.xmasmusifest.it o le omonime pagine fb e instagram.