Agorà
 

A Corigliano Rossano l'iniziativa "#NAVIGANDOVERSOILNATALE in un mare di libri"

#NAVIGANDOVERSOILNATALE in un mare di libri è la nuova iniziativa promossa nell'ambito "Ancora di parole: un porto aperto alle culture" un progetto sostenuto da Fondazione CON IL SUD e Centro per il Libro e la Lettura. Grazie ai consigli di cittadini italiani e stranieri, biblioteche, librerie e associazioni attive nel Comune di Corigliano-Rossano i lettori potranno navigare verso il Natale seguendo la rotta delle navi illuminate da una cultura alla portata di tutti! Dal 29 Novembre fino al

24 Dicembre 2020 verrà promosso un libro al giorno, con foto e video che ci permetteranno di conoscere meglio il volto culturale del Comune di Corigliano-Rossano. Saranno lanciate anche attività innovative, come il nuovo servizio di libri a domicilio in camper "Àncora qua" che permetterà di ricevere a casa i libri prenotati presso le biblioteche comunali aderenti, i libri viventi, cittadini italiani e stranieri disposti a raccontare la propria storia per abbattere gli stereotipi e i pregiudizi e per i più piccoli racconti tratti da fiabe dal mondo.

Tante le persone che hanno aderito all'iniziativa, dall'assessore alla cultura Novellis alla libraria Katia, passando per mamma Luciana e il piccolo Francesco, con la partecipazione straordinaria di scrittori come Fidaa Abuhamdiya, Bakary Coulibaly e Luisa Concetti! Sarà possibile conoscerle e scoprire i loro suggerimenti di lettura giorno per giorno su https://www.esperienzeconilsud.it/ancoradiparole/ .

Il progetto "Ancora di parole: un porto aperto alle culture!"

Un progetto sostenuto da Fondazione CON IL SUD e Centro per il Libro e la Lettura, secondo classificato fra i 60 finanziati di cui unico in Calabria. La proposta intende mettere in rete le biblioteche del Comune di Corigliano-Rossano rafforzando i servizi offerti e garantendo l'accessibilità, in un'ottica di inclusione sociale, ai soggetti più vulnerabili (famiglie e minori italiani e stranieri). Obiettivo principale sarà l'estensione dell'orario di apertura delle biblioteche in un'ottica di ampliamento dell'offerta e dei servizi e ad un incremento della dotazione documentale.

Tra le attività innovative sarà realizzata una "Biblioteca itinerante" che con un camper raggiungerà ospedali, piazze e case di riposo; bookcrossing, letture in famiglia, "libri viventi" ovvero persone in carne e ossa che narrano esperienze. Tandem linguistici, laboratori di cartapesta, rassegne cinematografiche, passeggiate interculturali e tanti altri eventi e iniziative per dare unnuovo sguardo sulla città verso l'inclusione di cittadini di ieri e di oggi.