Agorà
 

"Il culto di San Francesco da Paola a Reggio Calabria. La storia del convento e della chiesa dal XVI secolo ad oggi": l'incontro il 29 settembre

Il culto di San Francesco da Paola a Reggio Calabria. La storia del convento e della chiesa dal XVI secolo ad oggi è il titolo dell'incontro di mercoledì 29 settembre 2021, ore 17:30, presso la Sala San Giorgio della chiesa degli artisti di Reggio Calabria. L'incontro si svolgerà nel rispetto delle norme anti Covid – 19.

Dopo i saluti di don Nuccio Cannizzaro, parroco della chiesa di San Giorgio, e Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria, con il contributo di video proiezione relazionerà la prof.ssa Mirella Marra, già Direttore dell'Archivio di Stato di Reggio Calabria, componente del Comitato Scientifico del Cis. Dopo la morte di San Francesco da Paola avvenuta in Francia nel 1507, l'arcivescovo Centelles, per aderire al desiderio degli abitanti della città di Reggio, offrì un terreno per la costruzione del convento dei Minimi. All'interno di un solido muro di recinzione, vi erano i fabbricati con numerose stanze per i frati, le sale per le riunioni e la biblioteca. Accanto al convento si elevava una bellissima chiesa a tre navate. Il convento venne distrutto dalla furia del terremoto del 1783, il nuovo edificio a partire dal 1821 fu adattato a carcere, mentre oggi è sede degli uffici giudiziari riguardanti i minori.