Agorà
 

Caffè letterari 2021 Rhegium Julii, il 9 agosto Domenico Dara presenta 'Malinverno'

Sarà lo scrittore Domenico Dara, il prossimo ospite dei Caffè letterari programmato dal Circolo Rhegium Julii per il 9 agosto, alle ore 21.30, presso l'Arena del Circolo del tennis Rocco Polimeni.

Nato a Catanzaro, vive e lavora a Valbrona in provincia di Como. Originario di Girifalco, ha studiato lettere e filosofia all'università di Pisa dove si è laureato con una tesi su Cesare Pavese.

Domenico Dara unisce il talento dei narratori orali a una scrittura sospesa nel tempo. Il suo ultimo romanzo Malinverno, pubblicato da Feltrinelli è un testo pieno d'incanto sui libri, sul potere delle storie, dell'immaginazione, dell'amore.

Ha pubblicato il volume Alessandro Verri, lettere da un amore (2005). Nel 2013 è stato finalista al premio Italo Calvino con il romanzo inedito Breve trattato sulle coincidenze.

Il testo, pubblicato l'anno successivo ha vinto il premio Palmi, il premio Corrado Alvaro e il premio Città di Como.

Nel 2016 vede la luce il romanzo Appunti di meccanica celeste, un testo che ottiene importanti riconoscimenti con il Premio Padula, il Premio città di Rieti, il Premio Stresa.

Malinverno racconta di Timpamara, il paese dove vive il bibliotecario Astolfo Malinverno, un signore che si sente fortemente impegnato nel recuperare libri mandati al macero.

La sua vita libera una forte immaginazione nel momento in cui, svolgendo un incarico presso il locale cimitero, trova una lapide con l'immagine di una donna sconosciuta che lo fa fantasticare. Ne nasce una storia di straordinaria fantasia che spinge l'autore sui percorsi letterari già conosciuti da Emma, la più nota Madame Bovary.

La serata, dopo i saluti dei Presidenti dei Circoli Igino Postorino e Pino Bova, sarà introdotta da Maria Florinda Minniti, che per l'occasione sarà collaborata da Mafalda Pollidori e Rosellina Falduto.