Agorà
 

IV Premio Letterario Mario La Cava: mercoledì la cerimonia di premiazione a Bovalino (RC)

premiomariolacavaSi svolgerà il prossimo 4 agosto al Parco delle Rimembranze di Bovalino (RC) la cerimonia di premiazione della IV Edizione del Premio Letterario Mario La Cava, organizzato dal Comune di Bovalino in collaborazione con il Caffè Letterario Mario La Cava ed il patrocinio del Consiglio Regionale della Calabria.

Saranno presenti la vincitrice Donatella Di Pietrantonio con l'opera Borgo Sud (Einaudi) e Piero Bevilacqua, vincitore del Premio "La Melagrana".

Dopo L'Arminuta (romanzo vincitore del Premio Campiello 2017), Donatella Di Pietrantonio - si legge nel comunicato stampa del Caffé Letterario Mario La Cava - ci regala un romanzo teso e intimo, intenso a ogni pagina, capace di tenere insieme emozione e profondità di sguardo. In Borgo sud le bambine riottose e complici, figlie di nessuna madre, ora sono donne cariche di slanci e di sbagli, di delusioni e possibilità, con un'eredità di parole non dette e attenzioni intermittenti. Vivono due grandi amori, sacri e un po' storti, irreparabili come sono a volte gli amori incontrati da giovani. Ma per chi non conosce la lingua dell'affetto è molto difficile aprire il cuore. Pagine dense di un'emozione calda e sussurrata che rimane impressa nel lettore.

Premio speciale "La Melagrana" a Piero Bevilacqua, storico, scrittore e saggista, nel 1986 ha fondato l'Istituto meridionale di Storia e di Scienze sociali (Imes), che tuttora presiede, e la rivista Meridiana, di cui è direttore. Tra le sue opere più note, Le Campagne nel Mezzogiorno tra fascismo e dopoguerra: il caso Calabria (Einaudi, 1980), Breve storia dell'Italia meridionale dall'Ottocento ad oggi (Donzelli, 1993), La mucca è savia. Ragioni storiche della crisi alimentare europea (Donzelli, 2002) e La terra è finita. Breve storia dell'ambiente (Laterza, 2006).

Interventi musicali di Manuela Cricelli e Peppe Platani.

Letture di Giulia Palmisano, attrice, e Rossella Scherl, scrittrice.

I premi sono stati realizzati dai Maestri Rosario La Seta, scultore, e Aldo Ferraro, orafo.

Conducono la serata la giornalista Maria Teresa D'Agostino e Domenico Calabria, Presidente del Caffè Letterario Mario La Cava.