Agorà
 

Premio Cosmos: domani l'annuncio dei vincitori

La III edizione del Premio Cosmos per la divulgazione dell'astronomia, della fisica e della matematica entra nella fase conclusiva: i libri vincitori dell'edizione 2021 verranno infatti annunciati domani lunedì 10 maggio, alle ore 11, nel corso di una diretta in live streaming durante la quale interverranno anche gli autori premiati dal Comitato Scientifico del Premio, presieduto da Gianfranco Bertone, professore di Theoretical Astroparticle Physics presso il Centro di eccellenza in Fisica Gravitazionale e Astroparticellare, GRAPPA, di Amsterdam e founding director dello European Consortium for Astroparticle Physics.

Come già nelle precedenti edizioni del Premio, saranno due i vincitori per altrettante sezioni in concorso: "Premio Cosmos - Sezione generale" e "Premio Cosmos degli Studenti".

I 5 autori finalisti del Premio Cosmos – Sezione Generale sono: Massimo Capaccioli con L'incanto di Urania. Venticinque secoli di esplorazione del cielo (Carocci); Sean Carroll con Qualcosa di nascosto a fondo. Il mondo dei quanti e l'emergere dello spaziotempo (Einaudi); Brian Greene con Fino alla fine del tempo. Mente, materia e ricerca di significato in un universo in evoluzione (Einaudi); Luciano Rezzolla, con L'irresistibile attrazione della gravità. Viaggio alla scoperta dei buchi neri (Rizzoli); e David Spiegelhalter con L'arte della statistica. Cosa ci insegnano i dati (Einaudi).

I finalisti per il Premio Cosmos degli Studenti sono – oltre ai già citati Massimo Capaccioli e David Spiegelharter – Alessandro Bilotta e Dario Grillotti, con La funzione del mondo. Una storia di Vito Volterra (Feltrinelli); Lorella Carimali, con L'equazione della libertà. Nella matematica c'è la chiave per la rinascita (Rizzoli); e Licia Troisi, con La sfrontata bellezza del cosmo. Un viaggio tra i misteri dell'universo attraverso le immagini dell'invisibile (Rizzoli).
___
Il Comitato Scientifico
Le cinquine finaliste del Premio Cosmos sono state selezionate da un comitato scientifico composto da 12 personalità di spicco del mondo scientifico, con esperienza nella divulgazione scientifica: Amedeo Balbi, docente di Astronomia e Astrofisica Università di Roma Tor Vergata; Roberto Battiston, docente di Fisica sperimentale Università di Trento; Gianfranco Bertone, professore di Theoretical Astroparticle Physics presso il Centro di eccellenza in Fisica Gravitazionale e Astroparticellare di Amsterdam e founding director dell'European Consortium for Astroparticle Physics; Maria Luisa Chiofalo, docente di Matematica e Fisica presso l'Università di Pisa; Andrea Ferrara, professore ordinario di Cosmologia presso la Scuola Normale Superiore di Pisa e joint professor dell'Institute for Physics and Mathematics of the Universe di Tokyo; Piergiorgio Odifreddi, matematico e divulgatore scientifico di fama internazionale; Carlo Rovelli, direttore Centre de Physique Théorique Université de Aix-Marseille; Sandra Savaglio, docente di Astronomia e Astrofisica Università della Calabria e assessore regionale con delega all'Università, Ricerca Scientifica ed Istruzione; Ginevra Trinchieri, astronomo associato INAF Osservatorio Astronomico di Brera; Pierluigi Veltri, docente di Fisica della Materia Università della Calabria; Lucia Votano, dirigente di Ricerca associata all'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN); Paolo Zellini, docente di Analisi Numerica Università di Roma Tor Vergata.
___

I vincitori delle precedenti edizioni
Il Premio Cosmos per la migliore opera di divulgazione dell'astronomia, della fisica e della matematica è nato dall'iniziativa di un gruppo di scienziate e scienziati italiani di fama internazionale, in sinergia con la Società Astronomica Italiana, la Città Metropolitana di Reggio Calabria – Planetario Pythagoras con l'obiettivo di promuovere la cultura scientifica in Italia ed in particolare al Sud. Qui di seguito i vincitori delle edizioni precedenti:

Premio Cosmos 2020
Jim Baggott, Massa (Adelphi), sezione "Premio Cosmos"
Lucio Russo, Archimede. Un grande scienziato antico (Carocci), sezione "Premio Cosmos degli Studenti"

Premio Cosmos 2019
Ian Stewart, I numeri uno. La vita dei più grandi matematici del mondo (Einaudi), sezione "Premio Cosmos"
Luca Perri, Astrobufale. Tutto ciò che sappiamo (ma non dovremmo sapere) sullo spazio (Rizzoli), sezione "Premio Cosmos degli Studenti"
___

Credits e informazioni
Il Premio Cosmos nasce dall'iniziativa di un gruppo di scienziate e scienziati italiani di fama internazionale, in sinergia con il Ministero dell'Istruzione, la Città Metropolitana di Reggio Calabria, la Società Astronomica Italiana, il Planetario Pythagoras e la Fondazione con il Sud, e con il patrocinio dell'Accademia Nazionale dei Lincei.