Vibo Valentia
 

Profanata la tomba di un bimbo a Mileto, in corso le indagini dei carabinieri

MILETO-CIMITEROPersone non identificate hanno depredato nel cimitero di Mileto (VV) gli oggetti contenuti in una cappella funeraria all'interno della quale è sepolto un bimbo, Sergio Maria Scalzo, deceduto nel settembre dello scorso anno. Non è stata toccata la tomba del piccolo la cui prematura scomparsa aveva destato profonda commosione in tutta la comunità di Mileto.

I responsabili del furto hanno portato via tutti gli oggetti, dai vasi ai tappeti ai simboli religiosi e altri arredi. I familiari, una volta scoperto l'accaduto, hanno immediatamente presentato denuncia ai carabinieri di Mileto che hanno avviato le indagini per risalire ai responsabili del furto. Danni sono stati causati anche ad altre sepolture presenti nelle vicinanze.