Vibo Valentia
 

Vibo, 49enne raggiunto da Daspo: fuori dalle manifestazioni sportive per una anno

Il Questore di Vibo Valentia ha emesso un D.A.S.P.O., divieto di accedere ai luoghi ove si svolgono manifestazioni sportive, nei confronti di un quarantanovenne di Campo Calabro (RC), resosi responsabile di gravi intemperanze nel corso della partita di calcio di serie C "Rende – Cavese", disputatasi in questo capoluogo il 24 marzo u.s. per indisponibilità dello stadio rendese.
Al tifoso è stato vietato di accedere ai luoghi ove si svolgono manifestazioni sportive relative a tutti i campionati di calcio per la durata di un anno.