Vibo Valentia
 

Cultura e Identità: tre nuove nomine nel Vibonese

Un tris di professionisti da sempre dediti all'associazionismo. Si arricchisce ulteriormente il gruppo calabrese di CulturàIdentità con le nomine, nel Vibonese, di Elsa Ruscio per la Costa, Vincenzo Montagnese per Vibo Città e Antonio Carnovale per le Serre. Professionisti e appassionati di politica - che da anni sono protagonisti nel mondo del volontariato - vanno a formare la struttura di CulturaIdentità di Vibo Valentia e provincia, sotto l'egida del responsabile territoriale Pasquale La Gamba. Il responsabile regionale e componente del consiglio direttivo nazionale di C.I. Nino Spirlì ha ufficializzato le nomine, con grande entusiasmo: «Con la nomina degli avvocati Elsa Ruscio e Antonio Carnovale e dell'ingenere Vincenzo Montagnese, si nobilita ulteriormente il blasone della famiglia Calabra di CulturaIdentità.

Insieme con Pasquale La Gamba abbiamo dato, grazie a questi tre grandi professionisti, un altro significativo segnale al territorio. La lotta per la difesa e la valorizzazione della tradizione e dei nostri luoghi e la diffusione della cultura a tutti i livelli, continueranno con queste tre ottime professionalità, che, peraltro, sono già a lavoro e al servizio della nostra Terra, adesso anche con CulturaIdentità che, e questo mi riempie di orgoglio, sta crescendo giorno dopo giorno sempre di più, con una richiesta di adesioni fitta, e, soprattutto, di qualità».