Vibo Valentia
 

Intimidazione a Ricadi (VV), Mangialavori (FI): "Vicini a Incoronato e alla Lega"

«Esprimo la mia vicinanza e solidarietà a Roberto Incoronato, l'imprenditore di Capo Vaticano vittima di un vile atto intimidatorio». Così il senatore di Forza Italia e coordinatore provinciale di Vibo Valentia Giuseppe Mangialavori.

Davanti alla struttura turistica di Incoronato, che è anche il referente della Lega a Ricadi, è stata trovata una bottiglia di plastica contenente liquido infiammabile con accanto un accendino.

«Il "messaggio" indirizzato a Incoronato – continua il parlamentare azzurro – sembra una minaccia in puro stile mafioso, di fronte alla quale le forze sane di Ricadi e dell'intera provincia di Vibo Valentia devono reagire per mandare un contro-messaggio alla criminalità organizzata: le intimidazioni e le violenze non scalfiranno la volontà di lavorare con abnegazione e onestà senza piegare il capo di fronte allo strapotere dell'antistato».
«Per queste ragioni – conclude il senatore –, l'intero coordinamento di Forza Italia intende esprimere piena solidarietà a Incoronato e alla Lega, nella consapevolezza che solo uniti è possibile vincere la battaglia contro il malaffare e l'arroganza della criminalità».