Vibo Valentia
 

Vibo, Rotary Club: si apre l’anno di Sonia Lampasi

Una data significativa scelta proprio per l'occasione. Quella del 9 Luglio, che celebrava i 58 anni dalla costituzione dello storico "Rotary Club" di Vibo Valentia, ha segnato un altro importante momento dell'attività rotariana con la cerimonia di insediamento, ovvero il passaggio delle consegne, del presidente dell'anno sociale 2018/2019, l'avvocato Sonia Lampasi.
L'evento, cui hanno partecipato l'assistente del governatore del distretto Rotary 2100, Giovanni Condemi, numerosi presidenti dei Rotary Club limitrofi, nonché dei "club service" operanti su Vibo Valentia, la pastpresident dell'"Inner Wheel" di Tropea, Marilena Carone, il presidente del "Rotaract club" di Vibo Valentia Sarah Sibiriu e il presidente dell'"Interact club" di Vibo Valentia, Luca Di Costanzo, club service sponsorizzati dal Rotary Vibo Valentia e vari ospiti invitati appunto per l'occasione.

A fare in apertura gli onori di casa il presidente uscente, l'avvocato Francescantonio Stillitani, come da cerimoniale. Il suo discorso, incentrato inizialmente sul significato del Rotary e delle sue finalità, è stato un messaggio per le future presidenze, affinchè, servissero il Rotary al di là di ogni interesse personale per come indicato da Paul Harris, fondatore del Rotary International. Si è poi entrato, nel momento clou della serata, il passaggio del "collare" al presidente Sonia Lampasi, che guiderà il club per tutto questo anno sociale.
Eletti già anche i futuri presidenti, ai quali successivamente, alla fine di ogni anno rotariano sarà passato il testimone: il dottore Tito Rodà, per l'anno sociale 2019/2020, e l'avvocato Giulio Capria per l'anno sociale 2020/2021.
Il presidente Lampasi partendo dal motto del presidente del Rotary International Barry Rassin "siate di ispirazione", poi ripreso dal governatore del distretto Rotary 2100, cui il club di Vibo Valentia appartiene, Salvatore Iovieno, dopo i convenevoli di rito ha aperto così il suo intervento, "Ispiriamo il cambiamento, progettiamo il territorio", illustrando agli astanti la ricca programmazione del club per questo anno sociale: "Il club storico di Vibo Valentia - ha proseguito la Lampasi - nel solco della sua lunga tradizione di servizio, continuerà con azioni concrete per il territorio, con l'aiuto del Rotaract e dell'Interact di Vibo Valentia e dei club service che vorranno collaborare. E' dovere del Rotary e dei suoi soci essere di ispirazione e porre la propria professionalità al servizio della comunità per il miglioramento della nostra zona - ha affermato con fermezza il presidente Lampasi - è per questo motivo che la scelta del motto di club è ricaduta su un antico brocardo "Sapere Aude", abbi il coraggio di osare, essendo di ispirazione, per contribuire fattivamente al miglioramento della società".
La splendida serata si è conclusa con sorprendenti intrattenimenti musicali e spettacoli per celebrare il 58mo compleanno del Rotary club di Vibo Valentia.