Vibo Valentia
 

Associazione "Ali di fata" sigla convenzione con il Tribunale di Vibo Valentia

Un nuovo obiettivo raggiunto nel mese di febbraio da parte dell'Associazione Ali di Fata, che ha siglato una convenzione con il Tribunale di Vibo Valentia. L'associazione ospiterà, attraverso il programma "Messa alla Prova", chi come percorso riabilitativo in società aderisce a questo programma per scontare pene pecuniarie o pene detentive di piccola entità.

Chi dovesse aderire a queste attività si adopererebbe per lo svolgimento delle attività principali dell'associazione: operatore per la raccolta di indumenti usati, mense di solidarietà, raccolte alimentari e per la gestione degli spazi associativi e per tutte le attività affine e inerenti all'associazione.

"Questa convenzione, siglata con il Tribunale di Vibo Valentia, ci permette di crescere come associazione e di affiancare, chi nella vita ha commesso qualche "sbaglio", durante un percorso riabilitativo nella società e di stare al fianco anche in un percorso di crescita umana. Un'occasione anche per riscattarsi dimostrando fattivamente quanto può ripagare donarsi per la collettività. Estrema soddisfazione – quanto dichiara Eva Bono, presidente dell'Associazione".