Vibo Valentia
 

Omicidio Carone nel Vibonese: Cassazione conferma ergastolo per Quaranta

cortedicassazione 500La Corte di Cassazione ha confermato la condanna all'ergastolo per Pasquale Quaranta, 54 anni, di Santa Domenica di Ricadi, coinvolto nella operazione antimafia della Squadra Mobile di Vibo Valentia e della Dda di Catanzaro denominata 'Peter Pan' scattata nel dicembre del 2012. Quaranta, ritenuto vicino al clan La Rosa di Tropea, e' stato considerato in via definitiva il mandante dell'omicidio di Saverio Carone, avvenuto a Santa Domenica di Ricadi il 12 marzo 2004, e del ferimento a colpi di pistola di Pietro Carone, fratello di Saverio colpito il 6 giugno 2004 a Santa Domenica, e Ivano Pizzarelli, bersaglio a Tropea il 30 novembre 2002. Omicidi e tentati omicidi per i giudici avvenuti per ottenere il controllo mafioso sull'area di Santa Domenica di Ricadi interessata da alcuni lavori pubblici.