Vibo Valentia
 

“Non smettiamo di fare ciò che è eccellente” convegno dei Testimoni di Geova a Francavilla Angitola

I Testimoni di Geova di Reggio Calabria e provincia si raduneranno sabato 11 novembre e domenica 12 per uno dei loro convegni annuali presso la Sala Assemblee di Francavilla Angitola (VV) Uscita A3 Pizzo.

Saranno circa 2000 i reggini che vi prenderanno parte, per ascoltare discorsi, dimostrazioni ed esperienze sul tema "Non smettiamo di fare ciò che è eccellente".

Il tema di questo incontro autunnale è tratto da un passo della Bibbia e precisamente dalla lettera dell'apostolo Paolo ai Galati capitolo 6 verso 9, che esorta a fare sempre ciò che è eccellente, positivo, edificante, propositivo, incoraggiante, prendendo come riferimento il punto di vista di Dio espresso nelle Sacre Scritture.

Più facile a dirsi che a farsi. Proprio per questo motivo, il programma porrà l'accento sulla necessità, sia per i giovani sia per gli anziani, di valutare l'efficacia del vivere secondo i princìpi biblici pur nella modernità della società attuale.

Cosa si intende con l'espressione "fare ciò che eccellente"? Perché bisognerebbe farlo e come riuscirvi? Queste sono solo alcune delle domande sulle quali si articoleranno gli interventi delle giornate.

Singoli e famiglie intere assisteranno al programma. Alcune parti saranno specificamente rivolte a loro, come una in particolare che parlerà sull'uso responsabile dei social network.

Nella parte "Continuiamo a operare ciò che è bene verso tutti" verrà spiegato come imitare l'altruismo e l'imparzialità del Creatore.

Uno dei momenti più emozionati delle assemblee dei testimoni di Geova è sicuramente rappresentato dal battesimo in acqua per immersione completa di nuovi testimoni, segno di una scelta personalmente e responsabile, maturata attraverso un percorso - durato in alcuni casi anche anni - di studio e applicazione personale dei valori biblici nella vita di tutti i giorni. E' una decisione presa in totale autonomia.

Le notevoli pressioni di una vita non sempre facile, lo stesso scorrere del tempo, le notizie tremende a cui si assiste ogni giorno ed altre situazioni stressanti tendono a sgretolare la fibra morale e lʼattaccamento verso valori spirituali e morali elevati. Per questa ragione, lʼultimo discorso si pone l'obiettivo di fornire motivazioni solide per non cedere a queste difficoltà legate alla quotidianità.

Chi vi assiste ogni anno trova davvero utile e gratificante la partecipazione ad eventi come questi, in cui ci si riservano momenti di riflessione sul valore della vita e sugli ideali e le aspettative future.

Al termine del programma giornaliero sarà confermata l'utilità e la praticità degli insegnamenti e delle lezioni di vita contenuti nei Vangeli e nell'intera Bibbia.

L'ingresso è libero e non si fanno collette.