Cosenza, Madeo (Pd): “Jole Santelli sbaglia, ad affondare la sanità è stato il suo partito”

"L'On. Santelli inizia bene, il suo comunicato sulla sanità, ma poi in mala fede sposta le responsabilità sugli ultimi quattro anni di governo del centro sinistra.

Dice bene dopo otto anni e mezzo. Perché è proprio così. Ad affondare la sanità calabrese ci ha pensato il suo partito con l'allora Presidente GiuseppeScopelliti. Perché il commissariamento della sanità calabrese, che assorbe oltre il 60% delle risorse regionali, è stata volontà e responsabilità del centrodestra. Nel 2010 Giuseppe Scopelliti, pensando di poter governare direttamente la sanità chiese a Berlusconi, allora Presidente del Consiglio di essere nominato Commissario della Sanità in Calabria. Questa richiesta è stata la scelta più scellerata che si potesse compiere nei confronti della nostra regione. A seguito di quella decisione, infatti,Berlusconi, invece di nominare commissario Scopelliti, gliaffiancò due tecnocrati, uno del Ministero delle Finanze e l'altro del Ministero della Salute e, da allora, tutto è stato ridotto solo ad un problema ragionieristicorendendo impossibile al Presidente della Regione Calabria di governare la sanità. Ciò che è accaduto negli anni a seguire è sotto gli occhi di tutti.Ereditata questa situazione Ed è noto a tutti la battaglia fatta da Oliverio per chiudere la vicenda del commissariamento. Non haesitato a rivendicare il diritto a gestire la sanità, anche mettendosi contro il GovernoRenzi e Gentiloni, proprio perchéla sanità, specie in una regione come la nostra, deve esseregestita, nel solo interesse dei calabresi e indipendentemente dalle convinzioni e dalle appartenenze politiche di ognuno.

Allora la Santelli in mala fedetende a dare una rappresentazione distorta di questa situazione, dando lacolpa, anche, a Mario Oliverio e omette di dire che i Commissari, proprio per la loro scellerata scelta politica, hanno supplito in tutto e per tutto la Regione, sia nel compito di risanare i debiti,sia di riorganizzare i servizi sanitari.

Nonostante il commissariamento e la difficile situazione in cui ci siamo trovatise oggi possiamo parlare di risorse programmate, di interventi messi in campo e di cantieri aperti è solo grazie ai governi diretti dal Pd.Continueremo a lavorare notte e giorno, senza risparmio di energie, per tentare di dare risposte e per invertire definitivamente una situazione assolutamente negativa". Lo afferma attraverso una nota il portavoce Segreteria Provinciale Pd Cosenza. Franco Madeo.