Reggio Calabria
 

Melito Porto Salvo: i primi guariti nella comunità alloggio "Raggio di sole"

melitoportosalvovista 500"Appena venuta a conoscenza di un caso nella struttura ho subito allertato le forze dell'ordine e sanitarie anche se, ancora, incredula in quanto gli ospiti erano blindati non potendo entrare estranei alla casa, ho allertato le forze dell'ordine e l'Asp che prontamente sono intervenuti". Parla Mafalda Tringali, rappresentante della comunità alloggio "Raggio di Sole" di Melito Porto Salvo, dove sono stati verificati numerosi casi di contagio da Coronavirus.

La grave situazione all'interno della struttura è stata tra i motivi principali che hanno portato il governatore Jole Santelli a dichiarare Melito Porto Salvo "zona rossa". 

"Siamo stati tutti sottoposti a tampone faringeo, purtroppo, vi sono stati dei deceduti ma la notizia più rassicurante è quella che, ad oggi ci sono dei guariti ed è la luce in fondo al tunnel. Colgo l'occasione per ringraziare gli operatori e tutto lo staff della struttura che con abnegazione hanno continuato a lavorare mantenendo il servizio, le forze dell'ordine e l'Asp tutta,la protezione civile e le famiglie degli ospiti" conclude Tringali.