Reggio Calabria
 

Casi di Coronavirus nel reparto di Ematologia a Reggio Calabria: reparto quasi totalmente svuotato

Reggio Ospedali Riuniti2Non si tratta di una vera e propria chiusura, ma quasi. Desta preoccupazione il caso del reparto di Ematologia di Reggio Calabria, quasi totalmente svuotato dopo che due operatori sanitari sono risultati positivi al Coronavirus. Un infermiere, tornato da un viaggio fuori dalla Calabria, non sarebbe entrato in quarantena, come da protocollo. Resta da chiarire se l'altro caso positivo sia da attribuire al contatto tra i due o se possa trattarsi di una vicenda indipendente.

La situazione avrebbe quindi imposto di dimettere i pazienti che possono continuare le delicate cure tipiche di quel reparto in casa. Peraltro si tratta di soggetti immunodepressi per antonomasia. 

Intanto, sarebbe scattata la girandola dei tamponi per capire l'entità di un possibile contagio allargato. E stando a ciò che trapela, i contagiati potrebbero essere anche in numero maggiore.