Reggio Calabria
 

Cambio ai vertici del New Deal Lab: Denise Namia è il nuovo presidente

Dopo oltre 10 anni di attività, partita dalle aule universitarie e approdata alla recente costituzione del più ampio contenitore del New Deal Lab, la storica associazione continua nella rigenerazione dei suoi elementi apicali premiando esperienza e costanza, come avvenuto nei giorni scorsi con la nomina di Pietro Pecora a nuovo coordinatore del gruppo universitario.

Il presidente del Lab Salvatore Palermo lascia il posto a Denise Namia, membro storico dell'Associazione in cui ha ricoperto diversi incarichi nel direttivo.

Nelle parole della neo presidente, Denise Namia, tutto l'entusiasmo per questa nuova, impegnativa ma soprattutto gratificante responsabilità: "Vorrei, anzitutto, ringraziare Salvo per l'immenso lavoro svolto in questi anni, per l'amore e la passione che ci ha trasmesso e con cui ci ha guidati, è stato e sarà sempre un modello da seguire per noi tutti, un mentore su cui far affidamento sempre, un grande uomo e un grande Presidente. Ringrazio i ragazzi che hanno riposto la più totale fiducia in me per guidare questa associazione, che spero possa continuare a crescere e a lavorare come ha fatto fino ad oggi. Abbiamo in cantiere tanti progetti e sono certa che riusciremo ancora a stupire, grazie al lavoro di gruppo ed alla coesione che da sempre ci contraddistingue. Auguro a me ed a tutta la New Deal un grosso in bocca al lupo per questo nuovo anno e per quelli a venire".

Un affettuoso augurio ed un grande in bocca al lupo espresso da tutto il gruppo del New Deal Lab, che possa essere questo un'altra felice tappa di un percorso ormai storico nel panorama giovanile cittadino.