Reggio Calabria
 

Condofuri ricorda le vittime della strada

Condofuri ritorna a ricordare le vittime della strada. Infatti, l'associazione "Laboratorio civico Impegno per Condofuri" venerdì 21, ore 17:30 presso il centro giovanile "Padre Valerio Rempicci" di Condofuri, bisserà l'evento pubblico svoltosi l'anno scorso tra memoria delle vittime, analisi dei problemi di viabilità e sicurezza e delle relative proposte per provare a risolverli e per questo convoca la cittadinanza del comprensorio. Dopo i saluti di Stefania Modafferi (presidente dell'associazione "Laboratorio civico Impegno per Condofuri") e di Giusy Spinella (presidente dell'associazione "Domenico Spinella"), verranno letti i nomi delle vittime della strada di Condofuri, accompagnato dal sottofondo musicale a cura del maestro Tonino Nucera, e ci sarà una benedizione, che sarà effettuata da padre Arnoldo Cantonetti.

A seguire, ci sarà il convegno "Dalla memoria agli impegni – L'emergenza della SS106 nell'Area Grecanica", che vedrà la moderazione di Carmen Nucera (direttivo dell'associazione "Laboratorio civico Impegno per Condofuri") e gli interventi di Riccardo Mauro (vicesindaco metropolitano), Pierpaolo Zavettieri (presidente dei Comuni dell'Area Grecanica), Fabio Pugliese (presidente dell'associazione "Basta vittime sulla SS106) e di rappresentanti di Vigili del Fuoco, 118, Anas e Polizia stadale. A chiudere l'evento saranno un dibattito e le conclusioni da parte di un esponente della Prefettura.