Reggio Calabria
 

Trifoli esulta: “A Riace vittoria netta centrodestra, con Lega primo partito”. Lucano: “Qui Salvini ha perso, sinistra può ripartire”

Trifoli Antonio sindaco Riace"A Riace il vento del cambiamento partito nel maggio dello scorso anno, quando, con voto plebiscitario, abbiamo vinto le elezioni comunali, e' continuato anche in occasione delle regionali. A Riace ha stravinto il centrodestra, con la Lega primo partito con oltre il 22 per cento dei consensi e con grande soddisfazione dell'amministrazione comunale". A dichiararlo e' il sindaco Antonio Trifoli. Il piccolo centro del Reggino era noto per l'accoglienza dei migranti quando Domenico Lucano era primo cittadino.

"La sinistra e i suoi derivati - dice all'AGI Trifoli - che tanto hanno osannato il mio predecessore Lucano hanno solo preso una manciata di voti, segno che i cittadini riacesi hanno voluto e vogliono una svolta netta dalle politiche del passato. Io e tutti i miei collaboratori - spiega - che ricordo siamo stati eletti con una lista civica se pur con propensione a destra, continueremo a lavorare per far rinascere Riace con la consapevolezza che da oggi la Regione possa contribuire allo sviluppo economico e sociale del nostro territorio".

"Salvini e' venuto a Riace e la Lega qui ha perso, com'e' accaduto in Emilia Romagna. E' un dato di fatto: dove va, Salvini perde. Non c'e' storia in questo senso". Lo dice all'ANSA Mimmo Lucano, per anni sindaco di Riace, dove ha accolto e sostenuto migliaia di migranti. "Per la sinistra, comunque - ha aggiunto Lucano - resta la luce della speranza. Che in Calabria puo' partire proprio da Riace, grazie anche al risultato che abbiamo ottenuto qui nelle regionali".