Reggio Calabria
 

Omicidio Ielo a Reggio Calabria, Davi: “Tegano controllavano tabacchino di Gallico e di Pellaro”

"Non so se il mandante dell'omicidio di Ielo sia stato Franco Polimeni detto il Reggente tra poche ore lo apprenderemo. Ma nell'aprile del 2018 documentammo con una dettagliata inchiesta che il clan Tegano controllava ben due tabacchini a a Reggio Calabria. Uno a Gallico e uno a Pellaro. A Pellaro i plenipotenziari erano Ciccio Saraceno e Gino Molinetti.. Il Saraceno, uomo di Molinetti, era sempre nel bar di Pellaro e lo gestiva per suo conto. Mentre demmo notizia del ricorso di Polimeni Franco al Tar dopo il sequestro del tabacchino che era intestato formalmente alla figlia. Per questi articoli fummo minacciati dalla stessa figlia di Polimeni". Lo afferma, in una nota, il massmediologo e consigliere comunale di San Luca, Klaus Davi.