Reggio Calabria
 

Ospedale Polistena, Galimi incontra Oliverio: “Ricevute rassicurazioni su questione primari”

Nella giornata di ieri il coordinatore del comitato per la salute della Piana, Michele Galimi, ha incontrato il governatore calabrese Mario Oliverio, in merito ai "noti problemi che vive l'ospedale di Polistena".
Oltre alle "carenze di organico che interessano vari reparti", Galimi ha voluto anche evidenziare come "le divisioni di cardiologia, ginecologia, chirurgia e pronto soccorso da alcuni mesi", siano "privi di un primario riconosciuto tale da provvedimenti di natura giuridica".
"La cosa non può essere considerata una mera questione burocratica - ha sottolineato Galimi - ma un giusto riconoscimento a quanti guidano e gestiscano i reparti in questione. Risulta incomprensibile come non si sia ancora provveduto a preparare l'avviso agli interessati per l'attribuzione dell'art.18, in attesa del relativo concorso, quando questo personale esercita di fatto la funzione di primario, senza alcun sostanziale atto giuridico".

"Il presidente della Regione ha voluto chiamare il direttore generale del dipartimento salute, dott. Antonio Belcastro, per avviare ogni procedura utile a rendere giustizia alle aspettative dei medici interessati e piena funzionalità dei reparti. Il dott. Belcastro ha assicurato il presidente Oliverio che insieme al commissario Cotticelli, stanno già esaminando la questione, assicurando i presenti la definitiva soluzione del problema, già nella giornata di domani. Questo epilogo - conclude Galimi - ci lascia soddisfatti, perché riconosce i sacrifici a cui vengono sottoposti questi medici, e da consapevolezza che quando le sinergie si incastrano, ogni problema trova soluzione".