Reggio Calabria
 

Reggio, prosegue la campagna di animazione “Costruiamo insieme la nostra Città Metropolitana”

La campagna di animazione "Costruiamo insieme la nostra Città Metropolitana", nell'ambito del Progetto "Metropoli Strategiche", prosegue il suo percorso.

Due proficui fine settimana, quello appena trascorso e quello che sta per iniziare, per il gruppo di lavoro ANCI, che cura sul territorio il Progetto "Metropoli Strategiche", coordinato dal Consigliere Metropolitano con delega alla Pianificazione Strategica, Fabio Scionti.

Dagli ultimi tre partecipati incontri, tenutisi nei Comuni di Villa San Giovanni, Caulonia e Taurianova, alla presenza dei Sindaci, dei consiglieri e dei rappresentanti delle associazioni locali oltre che da vari tecnici, sono emerse diverse criticità, perlopiù riguardanti i territori che interessano maggiormente le aree interne dell'Area Metropolitana, come l'annosa questione della viabilità e della mobilità e, ancora, il dissesto idrogeologico e la gestione dei rifiuti; altrettanti però, sono stati gli input ricevuti dai diversi amministratori che hanno preso parte agli incontri, come ad esempio la valorizzazione della cultura e del territorio nel rispetto di quelle che sono le vocazioni naturali e, ancora, il recupero/potenziamento della mobilità interna già esistente per far fronte al fenomeno dello spopolamento delle aree interne.

Questo fine settimana, Venerdì 15 e Sabato 16 Novembre, il gruppo tornerà nella Locride e nella Piana di Gioia Tauro.

Venerdì 15 alle ore 17, assieme al delegato Fabio Scionti e al Responsabile Settore Pianificazione dell'Ente Metropolitano, Pietro Foti, il gruppo ANCI sarà presente, presso la Sala Consiliare del Comune di Bovalino; sabato 16, alle ore 10, appuntamento presso il Comune di Locri, dove si svolgerà, nella Sala Consiliare dello stesso Comune, l'ottavo degli undici incontri programmati sul territorio e, infine, nel pomeriggio di Sabato 16, alle ore 16, presso la Sala Fallara del Comune di Gioia Tauro, il gruppo incontrerà gli amministratori e i rappresentanti delle associazioni locali, oltre che i liberi professionisti e i cittadini, per continuare il percorso di ascolto avviato lo scorso 19 ottobre.

Si proseguirà, dunque, a dialogare assieme a tutti gli attori locali, le istituzioni, le associazioni, i professionisti, gli imprenditori ed i cittadini sui temi strategici prioritari per lo sviluppo del territorio, l'identità metropolitana e la vocazione dei territori ai fini della redazione del Piano Strategico Metropolitano attraverso l'ascolto delle comunità.

Nell'ambito degli incontri verrà dato spazio, come fatto fin ora, a tutti coloro che vorranno intervenire sul tema dello sviluppo strategico, e come sempre continuerà ad essere proposto ai partecipanti un questionario disponibile anche online (https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScp-OvcaV7bdCxRvvEcW_UoTnOAsik5WB5Pdsj1XsN-4ZEJ6Q/viewform?usp=sf_link), finalizzato ad acquisire l'opinione dei cittadini metropolitani sulla percezione del territorio e sulle potenzialità di sviluppo nell'ottica della nuova Istituzione della Città Metropolitana.

I successivi incontri, programmati secondo calendario, si terranno nei comuni di Bova e San Luca, venerdì 22 e sabato 23 novembre.

Si auspica un'attiva partecipazione agli incontri, al fine di un produttivo confronto su idee e problematiche inerenti al nostro territorio, che portino a risultati e strategie ampliamente partecipate.

Per eventuali informazioni scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.